Gli Impianti
Attività agonistica
Attività sociale
Scuola tennis
Photogallery
Archivio
rassegna stampa
  • images/stories/slideshow/1.jpg
  • images/stories/slideshow/10.JPG
  • images/stories/slideshow/11.JPG
  • images/stories/slideshow/12.jpg
  • images/stories/slideshow/13.jpg
  • images/stories/slideshow/14.JPG
  • images/stories/slideshow/17.JPG
  • images/stories/slideshow/18.JPG
  • images/stories/slideshow/19.JPG
  • images/stories/slideshow/2.jpg
  • images/stories/slideshow/20.JPG
  • images/stories/slideshow/3.JPG
  • images/stories/slideshow/7.JPG
  • images/stories/slideshow/8.JPG
  • images/stories/slideshow/9.JPG

Passo falso della nostra squadra di serie C maschile!!!

Perde per 4 a 2 la nostra squadra più rappresentativa del circolo contro i siracusani del Carlentini ; ad attenderci con grande spirito di ospitalità la nostra squadra ha trovato nei giocatori del Carlentini un’ottima resistenza ; nel primo singolare il nostro “acciaccato” Fabio Garofalo dopo una settimana a cura di antibiotici nulla ha potuto contro  il giocatore Pappalardo protagonista di un onesto e ottimo incontro aiutato da una buonissima condizione atletica . Il nostro Fabio (anche se con molto impegno) nulla ha potuto contro la bravura e la regolarità del giocatore di casa  che con un gioco pressante da fondo campo  lo ha costretto alla resa in due set per 6/3 6/2 ; nell’altro singolare schierato a tre un incontro tra under : il nostro Roberto di Pieri  ha trovato in Incontro Luigi (class.3.3) un avversario più regolare e più ordinato nel gioco e nel comportamento in campo  ; era un incontro che “si poteva fare” nel senso che Bobo in possesso di un diritto e un gioco complessivamente più potente deve concretizzare il suo potenziale e tramutarlo in azioni concrete che determinano il   punteggio finale . Perso il primo set infatti si è trovato in vantaggio al secondo per 3-1 e con merito . Un atteggiamento non maturo e rinunciatario lo ha visto soccombere per 6/4 anche al secondo set .Nel terzo singolare Michele D’Amico incontrava il sempre bravo Munzone Umberto (class.2.4) dando vita ad un incontro “tirato” e bello . Vinto il primo set Michele si disuniva al secondo (come spesso gli capita) pregiudicando il secondo vinto con merito dal giocatore catanese. Nel Terzo set Michele sempre avanti nel punteggio concludeva  con la vittoria per 6/3 in un incontro tutto sommato equilibrato . Nel quarto singolare Ignazio D’Amico opposto al sempre ostico e bravo Intile Nazzareno (class. 2.5) dava vita ad un incontro teso e con spunti di buon tennis . Perso il Primo per 6/3 Ignazio trovava più tennis e maggiore velocità nel secondo set nel quale Intile andava in difficoltà decidendo , sul finale del secondo set di concentrare tutte le forze al terzo cedendo il secondo per 6/1 ; scelta azzeccata con Nazareno che fiaccava alla fine la reazione di Ignazio e vinceva per 6/3 al terzo. Sotto per 1 a 3 dopo i singolari e con Michele e Fabio non al meglio abbiamo schierato per i doppi D’Amico Ignazio / Rberto Di Pieri che hanno battuto 6/1 6/1 Incontro/ Manzitta  , mentre la coppia Intile /Munzone ha prevalso per 6/2 6/2 sulla nostra D’Amico Michele /Fabio Garofalo .  Appuntamento domenica prossima contro il Planet Tennis  di Canicatti , squadra forte ed equilibrata che ha fermato il Carlentini in casa per 3-3.

 
Banner
Banner
Banner
Banner