Gli Impianti
Attività agonistica
Attività sociale
Scuola tennis
Photogallery
Archivio
rassegna stampa
  • images/stories/slideshow/1.jpg
  • images/stories/slideshow/10.JPG
  • images/stories/slideshow/11.JPG
  • images/stories/slideshow/12.jpg
  • images/stories/slideshow/13.jpg
  • images/stories/slideshow/14.JPG
  • images/stories/slideshow/17.JPG
  • images/stories/slideshow/18.JPG
  • images/stories/slideshow/19.JPG
  • images/stories/slideshow/2.jpg
  • images/stories/slideshow/20.JPG
  • images/stories/slideshow/3.JPG
  • images/stories/slideshow/7.JPG
  • images/stories/slideshow/8.JPG
  • images/stories/slideshow/9.JPG

News agonistica

Vittoria contro lo Sporting club Palermo in serie C maschile

Vittoria meritata contro lo sporting club di Bonagia nella terza giornata di serie C maschile e debutto positivo dei nostri giovani Pitarresi Antonio e Francesco Viscuso ; con questi giovani e senza l’infortunato Camillo Lucchese la nostra squadra ha arrancato contro gli atleti ospitanti capitanati da Vaccaro Daniele ; nei singolari bella prova di Viscuso Francesco al suo debutto stagionale in singolare il quale schierato come quarto singolarista ha dato filo da torcere a Corradino Antonino perdendo 6/3 al terzo set. Soddisfacente la vittoria del nostro Roberto Di Pieri sull’ex  Mauro Stagno per 7/6 3/6 6/3  al termine di un incontro modesto e nervoso . Nette invece le vittorie di Ignazio e Michele D’Amico rispettivamente su Vaccaro Daniele e Carroccio Antonio . Sul 3/1 dopo i singolari abbiamo preferito non  rischiare (bastandoci un punto per la vittoria)  e schierare un doppio “sicuro” e un doppio più debole con il debutto in squadra di Antonio Pitarresi ancora un po’ “leggerino” per questi  incontri ma certamente un giovane su cui contare per i prossimi anni  . Questo nel dettaglio i risultati:

D’Amico Michele – Carroccio Marco Antonino 6/1 6/1

D’Amico Ignazio – Vaccaro Daniele 6/3 6/2

Corradino Antonio – Viscuso Francesco 6/4 4/6 6/3

Di Pieri Roberto – Stagno Mauro 7/5 3/6 6/3

Doppi:

D’Amico Michele D’Amico Ignazio VS Carroccio Antonio  Corradino Antonio  6/1 6/1

Carroccio Marco – Stagno Mauro VS Di Pieri Roberto Pitarresi Antonio 6/2 6/1

 

Rivince la nostra squadra di serie C Maschile

Dopo la bella vittoria esterna contro i catanesi  del  Nuovo Circolo Augusta rivince ancora la  nostra squadra di serie C maschile  contro i catanesi del circolo tennis Muri Antichi ; troppo netto  il divario tra la nostra squadra e quella ospitata  formata da La Rosa ,Cicciù,Campisi Tarantino e Di Mauro .

Nel primo singolare bella vittoria del nostro Bobo (schierato a 4) contro Tarantino Sergio per 6/4 6/3 al termine di un incontro equilibrato nel quale il nostro giocatore ha ripetuto la onesta partita giocata (e persa) domenica scorsa contro contro Riera Sandro .

Netta vittoria del nostro neo acquisto Lucchese Camillo (oggi schierato a tre) contro Campisi Giuseppe (3,1) per 6/1 6/1 e altrettanto agevoli le vittorie di Ignazio D’Amico su Cicciù Marco (3.5) per 6/0 6/0 e di Michele D’Amico su La Rosa Gianluca (3.4) per 6/2 6/0   ; sul punteggio di 4-0 si sono disputati doppi  che hanno avuto i seguenti abbinamenti e risultati :

Cicciù Marco -  Di Mauro Michelangelo VS D’Amico Michele –Roberto Di Peri 6/3 6/3

D’Amico Ignazio  -Lucchese Camillo VS Tarquinio Sergio La Rosa Gianluca  6/4 7/6

Risultato finale Kalaja – Muri Antichi 5/1

 

Vince la squadra di serie C ad Augusta

Esordio  stagionale positivo della nostra squadra maggiore ; in trasferta infatti i nostri giocatori hanno disputato un buon incontro nella prima giornata del campionato di serie C maschile . Questa’anno la nostra squadra si presenta ancora più forte e competitiva rispetto agli anni scorsi sia per l’innesto di “Camillo “ Lucchese  classificato 2.5 sia per i miglioramenti tecnici di Bobo Di Peri il quale schierato a quattro dovrebbe garantire il suo apporto in singolare e soprattutto in doppio . Agevoli i primi 3  incontri di singolare disputati sui campi in terra del C.T. Augusta capitanati dal M° Panarello fresco vincitore del titolo Italiano di doppio over 55 .  L’unico rammarico della giornata l’incontro giocato dal nostro Bobo Di Peri contro Riera Sandro (3.4) il quale  forte della sua esperienza è riuscito a vincere un incontro diverse volte nelle mani del nostro portacolori  ancora troppo inesperto per certi incontri . Nette le vittorie di Michele e Ignazio rispettivamente su Palazzo Luca (3.3) e Scuderi Alessandro(3.4) . Più sofferto ma meritato il punto conquistato in doppio da Ignazio e Roberto contro gli augustani Palazzo –Vindigni  ;

Singolari :

D’Amico Michele – Palazzo Luca  6/0 6/2

Lucchese Camillo – Vindigni Leandro  6/0 6/1

D’Amico Ignazio – Scuderi Alessandro 6/2 6/1

Riera Sandro – Di Peri Roberto 6/7 6/3 6/4

Doppi:

D’Amico Michele – Lucchese Camillo VS Pinto Angelo - Scuderi Alessandro  6/1 6/2

D’Amico Ignazio – Di Peri Roberto VS Palazzo Luca – Vindigni Alessio 7/6 4/6 6/4

Appuntamento domenica 22 marzo in casa contro il tennis club Muri Antichi di Catania

 

Campionato Invernale 2014-15 Kalaja – TC Brolo 4/0

Turno abbastanza agevole per la nostra squadra di serie A impegnata in casa contro i Messinesi di Brolo ; la nostra squadra ha vinto agevolmente per 4-0  consolidando il primo posto in classifica e affrontare fiduciosi l’insidiosa trasferta sui campi in duro di Leonforte . Nette le vittorie di Miche D’Amico e Ignazio opposti rispettivamente al coriaceo Saieva ed al talentuoso mancino Carmelo Torre ; malgrado l’impegno della squadra di Brolo per evitare la retrocessione diretta netta è stata la supremazia dei nostri giocatori  i quali hanno vinto entrambi per 6/3 6/1 ; bella e meritata la vittoria del nostro Roberto Di Pieri che ha vinto contro Clemente Umberto (classifica 3.5 ) al termine di una “battaglia “ conclusasi al terzo set; vittoria che dimostra la crescita di “Bobo” e che fa ben sperare per il futuro campionato di serie C 2015  .

Questi nel dettaglio i risultati

D’Amico Michele – Saieva Calogero 6/3 6/1

D’Amico Ignazio - Torre Carmelo  6/3 6/1

Di Pieri Roberto – Clemente Umberto 2/6 6/1 6/4

Doppio:

D’Amico Michele – D’Amico Ignazio / Torre – Saieva 6/1 6/1

CT Palermo – TC3 4/0

Brambille R. – Carollo Stefano 6/4 6/3

Valentino - Di Martino 6/0 6/1

Passalacqua –Carollo M. 6/4 6/4

Doppio : non disputato

Country –TC Leonforte 4/0

Latona –Dottore 6/4 6/0

Nicoletti – Vitale 6/4 6/2

Lo Bue Scardino 6/2 6/2

Doppio:

Latona –Brancato / Scardino Vitale 6/3 6/4

 

 

 

Michele D’Amico vince il Master Open 2014 !

Il Nostro portacolori  Michele D’Amico si è aggiudicato il Master del Circuito Regionale Open, disputato in questo fine settimana sui campi in sintetico del CT Comiso. Michele alla sua seconda finale al master open ( la prima nel 2012 persa proprio contro Lele ) si è preso la rivincita  vincendo il torneo a conclusione di un’annata ricca di soddisfazione . A parte lo splendido campionato a squadra di serie C nel quale non ha perso una partita Michele ha prevalso in finale  vincendo con pieno merito contro il giocatore Siracusano Sammatrice Lele tesserato per il Match Ball ; quest’anno Michele si è guadagnato la finale dei Campionati siciliani svoltisi a Taormina perdendo in finale contro l’ottimo Amore tesserato per il Vela Messina  artefice dell’eliminazione  in semifinale di Campo Antonio  . A ciò si aggiungono il torneo Open vinto a Castelvetrano (in finale su Stefano Messina ) e le finale perse da Antonio Terzo al Country e al Kalta da Giovanni Valenza . Degli otto ammessi al Master regionale , assente solo il palermitano Massimo Ienzi sostituito da Riccardo Chessari (CT Comiso).La partita ha confermato il pronostico della vigilia che vedeva Michele leggermente favorito. Il nostro giocatore  si è, infatti, imposto col punteggio di 6-3 6-1. Sammatrice ha forse risentito della battaglia in semifinale con il rampollo di casa, Riccardo Chessari. Vittoria di Lele per 1-6 7-6 4-3 e ritiro di Chessari. Michele, in semifinale  confermando l’ottimo momento di forma  era stato impegnato solo nel primo set, vinto per 7-5, da Stefano Platania (Polisp. Muri Antichi), che nel secondo cedeva per 6-2. Il Master è stato diretto dal Giudice Arbitro Alessandro Tumono. Presenti alle finali, il Presidente, Gabriele Palpacelli, il Vice Presidente Vicario, Roberto Romagnoli ed i Consiglieri Regionali addetti al settore, Salvatore Cavallaro e Giorgio Giordano, che si sono complimentati con tutti gli ammessi al Master ed in particolar modo con i due finalisti.

 
Altri articoli...
Banner
Banner
Banner
Banner