Gli Impianti
Attività agonistica
Attività sociale
Scuola tennis
Photogallery
Archivio
rassegna stampa
  • images/stories/slideshow/1.jpg
  • images/stories/slideshow/10.JPG
  • images/stories/slideshow/11.JPG
  • images/stories/slideshow/12.jpg
  • images/stories/slideshow/13.jpg
  • images/stories/slideshow/14.JPG
  • images/stories/slideshow/17.JPG
  • images/stories/slideshow/18.JPG
  • images/stories/slideshow/19.JPG
  • images/stories/slideshow/2.jpg
  • images/stories/slideshow/20.JPG
  • images/stories/slideshow/3.JPG
  • images/stories/slideshow/7.JPG
  • images/stories/slideshow/8.JPG
  • images/stories/slideshow/9.JPG

News agonistica

Passo falso della nostra squadra di serie C maschile!!!

Perde per 4 a 2 la nostra squadra più rappresentativa del circolo contro i siracusani del Carlentini ; ad attenderci con grande spirito di ospitalità la nostra squadra ha trovato nei giocatori del Carlentini un’ottima resistenza ; nel primo singolare il nostro “acciaccato” Fabio Garofalo dopo una settimana a cura di antibiotici nulla ha potuto contro  il giocatore Pappalardo protagonista di un onesto e ottimo incontro aiutato da una buonissima condizione atletica . Il nostro Fabio (anche se con molto impegno) nulla ha potuto contro la bravura e la regolarità del giocatore di casa  che con un gioco pressante da fondo campo  lo ha costretto alla resa in due set per 6/3 6/2 ; nell’altro singolare schierato a tre un incontro tra under : il nostro Roberto di Pieri  ha trovato in Incontro Luigi (class.3.3) un avversario più regolare e più ordinato nel gioco e nel comportamento in campo  ; era un incontro che “si poteva fare” nel senso che Bobo in possesso di un diritto e un gioco complessivamente più potente deve concretizzare il suo potenziale e tramutarlo in azioni concrete che determinano il   punteggio finale . Perso il primo set infatti si è trovato in vantaggio al secondo per 3-1 e con merito . Un atteggiamento non maturo e rinunciatario lo ha visto soccombere per 6/4 anche al secondo set .Nel terzo singolare Michele D’Amico incontrava il sempre bravo Munzone Umberto (class.2.4) dando vita ad un incontro “tirato” e bello . Vinto il primo set Michele si disuniva al secondo (come spesso gli capita) pregiudicando il secondo vinto con merito dal giocatore catanese. Nel Terzo set Michele sempre avanti nel punteggio concludeva  con la vittoria per 6/3 in un incontro tutto sommato equilibrato . Nel quarto singolare Ignazio D’Amico opposto al sempre ostico e bravo Intile Nazzareno (class. 2.5) dava vita ad un incontro teso e con spunti di buon tennis . Perso il Primo per 6/3 Ignazio trovava più tennis e maggiore velocità nel secondo set nel quale Intile andava in difficoltà decidendo , sul finale del secondo set di concentrare tutte le forze al terzo cedendo il secondo per 6/1 ; scelta azzeccata con Nazareno che fiaccava alla fine la reazione di Ignazio e vinceva per 6/3 al terzo. Sotto per 1 a 3 dopo i singolari e con Michele e Fabio non al meglio abbiamo schierato per i doppi D’Amico Ignazio / Rberto Di Pieri che hanno battuto 6/1 6/1 Incontro/ Manzitta  , mentre la coppia Intile /Munzone ha prevalso per 6/2 6/2 sulla nostra D’Amico Michele /Fabio Garofalo .  Appuntamento domenica prossima contro il Planet Tennis  di Canicatti , squadra forte ed equilibrata che ha fermato il Carlentini in casa per 3-3.

 

Passo falso della nostra squadra di serie C maschile!!!

Perde per 4 a 2 la nostra squadra più rappresentativa del circolo contro i siracusani del Carlentini ; ad attenderci con grande spirito di ospitalità la nostra squadra ha trovato nei giocatori del Carlentini un’ottima resistenza ; nel primo singolare il nostro “acciaccato” Fabio Garofalo dopo una settimana a cura di antibiotici nulla ha potuto contro  il giocatore Pappalardo protagonista di un onesto e ottimo incontro aiutato da una buonissima condizione atletica . Il nostro Fabio (anche se con molto impegno) nulla ha potuto contro la bravura e la regolarità del giocatore di casa  che con un gioco pressante da fondo campo  lo ha costretto alla resa in due set per 6/3 6/2 ; nell’altro singolare schierato a tre un incontro tra under : il nostro Roberto di Pieri  ha trovato in Incontro Luigi (class.3.3) un avversario più regolare e più ordinato nel gioco e nel comportamento in campo  ; era un incontro che “si poteva fare” nel senso che Bobo in possesso di un diritto e un gioco complessivamente più potente deve concretizzare il suo potenziale e tramutarlo in azioni concrete che determinano il   punteggio finale . Perso il primo set infatti si è trovato in vantaggio al secondo per 3-1 e con merito . Un atteggiamento non maturo e rinunciatario lo ha visto soccombere per 6/4 anche al secondo set .Nel terzo singolare Michele D’Amico incontrava il sempre bravo Munzone Umberto (class.2.4) dando vita ad un incontro “tirato” e bello . Vinto il primo set Michele si disuniva al secondo (come spesso gli capita) pregiudicando il secondo vinto con merito dal giocatore catanese. Nel Terzo set Michele sempre avanti nel punteggio concludeva  con la vittoria per 6/3 in un incontro tutto sommato equilibrato . Nel quarto singolare Ignazio D’Amico opposto al sempre ostico e bravo Intile Nazzareno (class. 2.5) dava vita ad un incontro teso e con spunti di buon tennis . Perso il Primo per 6/3 Ignazio trovava più tennis e maggiore velocità nel secondo set nel quale Intile andava in difficoltà decidendo , sul finale del secondo set di concentrare tutte le forze al terzo cedendo il secondo per 6/1 ; scelta azzeccata con Nazareno che fiaccava alla fine la reazione di Ignazio e vinceva per 6/3 al terzo. Sotto per 1 a 3 dopo i singolari e con Michele e Fabio non al meglio abbiamo schierato per i doppi D’Amico Ignazio / Rberto Di Pieri che hanno battuto 6/1 6/1 Incontro/ Manzitta  , mentre la coppia Intile /Munzone ha prevalso per 6/2 6/2 sulla nostra D’Amico Michele /Fabio Garofalo .  Appuntamento domenica prossima contro il Planet Tennis  di Canicatti , squadra forte ed equilibrata che ha fermato il Carlentini in casa per 3-3.

 

Vince ancora la nostra squadra di serie C

Vince ancora la nostra squadra maggiore del circolo; i nostri ragazzi hanno battuto agevolmente i mazzaresi del Queen's capitanati da Calandrino Antonino al termine di un'incontro conclusosi con il punteggio di 5 a 1. Protagonista di quest'incontro ancora una volta Fabio Garofalo il quale in uno stesso giorno ha disputato tre singoli e un doppio. Due nel torneo open in corso di svolgimento al Circolo del tennis Palermo meritandosi la qualificazione al tabellone di terza categoria e un ultimo durante l'incontro a squadre domenicale nel quale opposto all'atletico Rizzo ha vinto in due set una partita equilibrata e combattuta. Nel secondo singolare soddisfacente prestazione di Roberto Di Pieri contro il tenace Abbrignani Giuseppe con classifica 4.1 il quale perso il primo set al tie-break ha vinto il secondo per 6/4 e conduceva al terzo 4/2. Il nostro Bobo in forza del suo forte diritto sollecitando fisicamente il generoso giocatore ospite con accelerazioni improvvise demoliva la resistenza e la concentrazione dell'avversario il quale accusava la fatica e in preda ai crampi e allo scoramento perdeva il terzo set per 6/4. Sul punteggio di 2 a 0 (non era mai accaduto nelle prime due giornate durante le quali entrambi i singolaristi avevano perso) si disputavano gli ultimi due singolari. Nel primo D'Amico Michele piegava la resistenza del bravissimo Messina Stefano che opponeva una buona resistenza alla pressione da fondo campo del giocatore di casa prima di perdere per 7/5 6/4 un'incontro teso ed equilibrato. Nell'ultimo singolare D'Amico Ignazio apparso in ripresa batteva per 6/3 6/2 il regolare Asaro Fulvio che nulla ha potuto contro la maggiore pressione da fondo campo del giocatore kalajano. In vantaggio per 4 a 0 dopo i singolari si sono svolti i doppi. Nel tentativo di vincerli entrambi abbiamo inserito i due giocatori più forti in coppia con Fabio Garofalo e Roberto Di Pieri. Agevole la vittoria del doppio D'Amico Ignazio/Di Pieri Roberto contro Calandrino Antonino/Rizzo A.Paolo per 6/1 6/0, mentre equilibrato nei primi due set il secondo doppio nel quale la nostra coppia perdeva il terzo set nettamente per 6/1 contro la forte coppia mazzarese Messina Stefano/Asaro Fulvio. Nel complesso una giornata positiva per i nostri colori tenuto conto che la squadra del Queen's battuta è riuscita a fermare sul punteggio di 3 pari la squadra siracusana di Carlentini alla prima giornata.

Appuntamento domenica prossima in trasferta proprio contro i forti siracusani di Munzone, Intile e compagni. In palio la prima posizione del girone che consente il passaggio al turno a eliminazione diretta.

Fabio Garofalo sembra dire:ok, ho vinto la prima partita di Serie C e non mi fermano più...

Nella foto Fabio Garofalo sembra dire : ok, ho vinto la prima partita in serie C e non mi fermano più...!!!

i due singolaristi Ignazio D'Amico e Fulvio Asaro

 

Pareggia la nostra squadra di Serie C

Si è concluso con un pareggio il derby palermitano tra la nostra squadra e quella del T.C. Palermo 2. La squadra ospitante si è dimostrata più omogenea della nostra schierando in singolare a numero 1 il promettente Randazzo Giuliano (classifica 3.4), a numero 2 Rubbio Francesco (3.5), a numero 3 Ferrito Marco (3.5) e a numero 4 Amato Davide (4.2). Persi i primi due singolari nei quali Ferrito Marco prevaleva sul nostro giovanissimo Roberto Di Pieri per 6/2 6/2 il secondo singolare vedeva opposti il regolarissimo Amato Davide sul nostro Garofalo Fabio non ancora a posto fisicamente e con una condizione atletica non ancora sufficiente per affrontare incontri di serie C. Sotto per 2 a 0 l'incontro a squadra è stato rimesso in equilibrio da Michele D'Amico che vinto il primo set per 6/0 ha dovuto rintuzzare il recupero di Randazzo Giuliano prima di prevalere al secondo per 7/5. L'ultimo incontro di singolare vedeva opposti due mancini. Ignazio D'Amico in virtù di una migliore condizione atletica e un gioco più potente prevaleva su Rubbio Francesco in un incontro equilibrato solo al secondo set. Dopo i singolari sul 2 pari e un'attenta valutazione della forza avversaria si decideva di mettere in campo un doppio vincente con l'obiettivo minimo di conseguire un pareggio contro la forte squadra del circolo cittadino. Per noi tutto sommato un risultato che ci consente di rimanere imbattuti e di attendere fiduciosi il prossimo turno casalingo che si disputerà DOMENICA 30 MARZO ALLE ORE 10:00 contro la Polisportiva Queen's di Messina Stefano e compagni.

Nel dettaglio i risultati di ieri:
Ferrito Marco (TC2)/ Di Pieri Roberto (Kalaja) 6/2 6/2
Amato Davide (TC2) / Garofalo Fabio (Kalaja) 6/3 6/2
D'Amico Michele (Kalaja) / Randazzo Giuliano (TC2) 6/0 7/5
D'Amico Ignazio (Kalaja) / Rubbio Francesco (TC2) 6/0 6/3

Doppi:
D'Amico Ignazio-D'Amico Michele (Kalaja)/Rubbio Francesco- Randazzo Giuliano (TC2) 6/2 6/3
Amato Davide-Ferrito Marco (TC2)/ Garofalo Fabio-Di Pieri Roberto (Kalaja) 6/2 6/2

Nella foto Fabio Garofalo

Michele ed Ignazio D'Amico

 

LA NOSTRA SQUADRA VINCE LA PRIMA GIORNATA DI SERIE C MASCHILE!

Comincia con una bella e meritata vittoria l'avventura 2014 della nostra squadra maggiore; superato per 4-2 il circolo tennis Trapani capitanata dal maestro Straquadanio e composta da Cerroni Claudio (class.3.3), Salvo Giorgio (3.4), Solitro Dino (3.5) e Maggadino Gabriele (3.5); nei singolari netta la vittoria di Solitro Dino sul nostro Di Pieri Roberto (4.1) con il punteggio di 6/2 6/0. Agevoli le vittorie di Ignazio D'Amico (2.6) su Salvo Giorgio per 6/2 6/3 e di Michele D'Amico su Cerroni Claudio per 6/0 6/0. Emozionante il singolare che ha visto opposto il nostro Fabio Garofalo al Trapanese Magaddino; quest'ultimo in vantaggio 5/2 al terzo si è visto rimontare dal giocatore di casa che annullati due match point ne ha avuto uno al favore sul 6/5 prima di perdere al tie-break sfinito dalla stanchezza. Sul 2 pari dopo i singolari premiata la nostra scelta di schierare due doppi equilibrati distribuendo i giocatori più forti nei due doppi; nette le affermazioni di D'Amico Ignazio/Di Pieri Roberto su Cerroni/Maggadino e di Michele D'Amico/Garofalo Fabio opposti a Salvo Giorgio/Solitro Davide entrambi con il punteggio di 6/3 6/1.

Domenica prossima 23 marzo turno in trasferta contro i cugini del Tc Palermo 2.

 

 
Altri articoli...
Banner
Banner
Banner
Banner